Lavori ed approvvigionamento! Work in progress!

Luca, che scrive, quando era militare nella Brigata Sassari (secoli fa…), era magazziniere di compagnia e collaborava con il maresciallo dell’Ufficio Approvvigionamento. Ora che collabora con il Centro Sportivo in Miniatura, mentre proseguono di buona lena i lavori in corso, con l’obiettivo di aprire a settembre i nostri locali, si approvvigiona di giochi e… li testa!

Li testa con la moglie, con la figlia e con chi passa da casa sua…. In attesa di divertirsi, di più e meglio, insieme a voi!

Evento Subbuteo dell’8 marzo 2020 rimandato a data da destinarsi

ATTENZIONE: il Centro Sportivo in Miniatura domenica 8 marzo 2020 sarà quindi chiuso per lavori in corso in vista della prossima inaugurazione ufficiale.

Comunicato ufficiale:
A seguito delle disposizioni contenute nel D.P.C.M. (Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri) del 4.3.2020 siamo costretti a rimandare l’incontro SubbuteoLab in programma domenica 8 marzo a Roma presso il Centro Sportivo in Miniatura.

Il grande afflusso di pubblico che sempre più accompagna gli eventi SubbuteoLab potrebbe, nello scenario attuale, mettere a rischio la salute di ognuno dei partecipanti.

SubbuteoLab e Centro Sportivo in Miniatura, in questa situazione del tutto eccezionale, venutasi a creare in conseguenza della diffusione del “COVID19”, si sono dovute attenere alle disposizioni governative.

L’appuntamento di Roma è tuttavia solo rimandato. SubbuteoLab e Centro Sportivo in Miniatura hanno già concordato che, non appena possibile, programmeranno una nuova data così da accogliere tutti voi al meglio.

Un gioco da tavolo, cos’è?

La risposta a questa domanda potrebbe sembrare scontata, ma non lo è. Ed è importante trovarla anche per capire cosa potete aspettarvi di trovare al Centro Sportivo in Miniatura e cosa no.

Un equivoco in cui cadono molti è quello di confondere la nozione di “gioco da tavolo” con quella di “gioco di società“. Non è così in realtà. Perchè quasi tutti i giochi da tavolo sono giochi di società, ovvero giochi “sociali” che coinvolgono minimo un’altra o più persone. Mentre non tutti i giochi di società sono giochi da tavolo. Perchè molti di essi si svolgono in spazi aperti, o richiedono spostamenti da una parte all’altra di quello che è, idealmente, il proprio campo di gioco.

Con gli esempi si capisce meglio.

La caccia al tesoro è indubbiamente un gioco di società. Regole condivise, si svolge con tante coppie o gruppi di tre, quattro persone. Ma non si può fare in uno spazio chiuso. E certo non richiede un tavolo! A volte coinvolge lo spazio di una intera città!

Un gioco come “Twister” che tutti certo conoscete, che costringe le persone ad assumere buffe posizioni e rimanere in precario equilibrio sul pavimento di uno spazio chiuso, è anche un gioco di società, ma non è certo un gioco da tavolo, neanche questo.

Invece, i giochi di carte, la dama, gli scacchi, il Subbuteo ® , il Table Rugby sono giochi da tavolo. Ovvero giochi che hanno una “plancia“, che è la scacchiera per la dama e gli scacchi, il campo di gioco (pitch) per il Subbuteo ® o il Table Rugby o Cricket o Tennis, il tavolo stesso per le carte da gioco o per i dadi, una plancia disegnata colorata e ricca di simboli per giochi come il gioco dell’Oca o il Monopoli, giochi quindi che richiedono un tavolo dove due o più giocatori si appoggiano.

Poi certo, ci sono le “eccezioni”, ma sono, per l’appunto eccezioni! Si può organizzare una caccia al tesoro per i bambini in una casa, se fuori piove. A Marostica giocano a scacchi con delle persone viventi, travestite da Re e Regine, un tavolo per il Subbuteo ® si può poggiare su due cavalletti in un bel parco o sul marciapiede, persino in uno stadio… ma non è quella la loro normale modalità di esecuzione.

Una certezza, direte voi, ce l’abbiamo? Si, ed è quella che sui tavoli del Centro Sportivo in Miniatura avrete modo di divertirvi! Noi del Team ce la metteremo tutta!