I verdetti della stagione sportiva 2021 FISCT e il programma della stagione 2022.

La stagione 2021 della Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo, coincidente con l’anno solare, non poteva non soffrire dei disagi del tempo che stiamo vivendo. A livello regionale è stato fatto uno sforzo incredibile per rimettere in moto l’attività agonistica sia di Subbuteo Tradizionale che di Calcio da Tavolo.

Il Regolamento Regionale, approvato lo scorso 10 novembre, è stato fondamentale per dare il via ad una serie di tornei individuali – 7 (sette) di Subbuteo e 2 (due) di Calcio da Tavolo – che in meno di un mese, dal 24 novembre al 19 dicembre, hanno portato all’assegnazione della Coppa Lazio e del titolo di Campione Regionale.

I due titoli della specialità Subbuteo Tradizionale sono andati entrambi a Andrea Strazza che nel 2022 dovrà di nuovo affrontare Patrizio Lazzaretti in Super Coppa Lazio.

I due titoli della specialità Calcio da Tavolo sono andati entrambi a Micael Caviglia che nel 2022 dovrà di nuovo affrontare Emanuele Lo Cascio in Super Coppa Lazio.

La disputa dei tornei individuali ha anche decretato i vincitori del Circuito Grand Prix Lazio di Subbuteo Tradizionale e di Calcio da Tavolo.

Il Circuito Grand Prix Lazio Individuale di Subbuteo Tradizionale ha visto la partecipazione di 31 giocatori. La vittoria è andata ad Andrea Strazza (228 punti) che ha preceduto Roberto Mazzucchi (175 punti) e Michele Fenucci (165 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Individuale di Calcio da Tavolo ha visto la partecipazione di 13 giocatori. La vittoria è andata a Micael Caviglia (136 punti) che ha preceduto Patrizio Lazzaretti (92 punti) e Maurizio Lepri (86 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Team di Subbuteo Tradizionale è stato molto avvincente ed ha visto la vittoria del CCT Roma (469 punti) davanti al TSC Black Rose 98 Roma (439 punti) e SS Lazio TFC (237 punti). Hanno ben figurato anche Alba Subbuteo Roma (123 punti) e Viterbese Subbuteo (113 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Team di Calcio da Tavolo ha visto la vittoria della SS Lazio TFC (290 punti) davanti alla SPQR MMIX (82 punti) e al TSC Black Rose 98 Roma (78 punti). Da registrare anche Alba Subbuteo Roma, all’esordio nel Calcio da Tavolo, con 12 punti.

Dai verdetti del 2021 alle premiazioni ufficiali e alle prime competizioni sportive del 2022 il passo è molto breve…

La prossima stagione, sulla base delle manifestazioni precedentemente ricordate, vedrà l’organizzazione della Super Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale tra Andrea Strazza e Patrizio Lazzaretti e la Super Coppa Lazio di Calcio da Tavolo tra Micael Caviglia e Emanuele Lo Cascio.

Il 2022 proporrà anche la prima edizione delle GP FINALS di Subbuteo Tradizionale e delle GP FINALS di Calcio da Tavolo – una specie di Campionato di specialità di Serie A, Serie B e Serie C, ognuna da 8 giocatori, con qualificazione stabilita in base alla Classifica Finale del Circuito Grand Prix Lazio del 2021. La pandemia complica le situazioni ma non sposta l’obiettivo: disputare una serie di tornei con giocatori il più possibile di pari livello. Per questo motivo, in questa prima edizione, saranno possibili auto declassamenti e ripescaggi fino a completamento delle varie categorie.

Ultima considerazione… Nel 2022 torneremo a disputare la Coppa Lazio ed Il Campionato Regionale a squadre di Subbuteo Tradizionale e di Calcio da Tavolo. Il format sarà deciso dal Delegato Regionale e dal Team Regionale con l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero possibile di club e giocatori.

Prima di volgere definitivamente lo sguardo al 2022 sento il dovere di salutare chi ci ha lasciato nel corso del 2021. Voglio dunque salutare Luca Zacchi (per me molto più di un amico) e Frank Fasciani (per me molto più di un produttore) che hanno fatto tanto per rendere migliore il nostro gioco ed il nostro mondo in miniatura.

Ci mancate entrambi, ma al Centro Sportivo in Miniatura siete di casa… e questo ci rasserena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *