I verdetti della stagione sportiva 2021 FISCT e il programma della stagione 2022.

La stagione 2021 della Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo, coincidente con l’anno solare, non poteva non soffrire dei disagi del tempo che stiamo vivendo. A livello regionale è stato fatto uno sforzo incredibile per rimettere in moto l’attività agonistica sia di Subbuteo Tradizionale che di Calcio da Tavolo.

Il Regolamento Regionale, approvato lo scorso 10 novembre, è stato fondamentale per dare il via ad una serie di tornei individuali – 7 (sette) di Subbuteo e 2 (due) di Calcio da Tavolo – che in meno di un mese, dal 24 novembre al 19 dicembre, hanno portato all’assegnazione della Coppa Lazio e del titolo di Campione Regionale.

I due titoli della specialità Subbuteo Tradizionale sono andati entrambi a Andrea Strazza che nel 2022 dovrà di nuovo affrontare Patrizio Lazzaretti in Super Coppa Lazio.

I due titoli della specialità Calcio da Tavolo sono andati entrambi a Micael Caviglia che nel 2022 dovrà di nuovo affrontare Emanuele Lo Cascio in Super Coppa Lazio.

La disputa dei tornei individuali ha anche decretato i vincitori del Circuito Grand Prix Lazio di Subbuteo Tradizionale e di Calcio da Tavolo.

Il Circuito Grand Prix Lazio Individuale di Subbuteo Tradizionale ha visto la partecipazione di 31 giocatori. La vittoria è andata ad Andrea Strazza (228 punti) che ha preceduto Roberto Mazzucchi (175 punti) e Michele Fenucci (165 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Individuale di Calcio da Tavolo ha visto la partecipazione di 13 giocatori. La vittoria è andata a Micael Caviglia (136 punti) che ha preceduto Patrizio Lazzaretti (92 punti) e Maurizio Lepri (86 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Team di Subbuteo Tradizionale è stato molto avvincente ed ha visto la vittoria del CCT Roma (469 punti) davanti al TSC Black Rose 98 Roma (439 punti) e SS Lazio TFC (237 punti). Hanno ben figurato anche Alba Subbuteo Roma (123 punti) e Viterbese Subbuteo (113 punti).

Il Circuito Grand Prix Lazio Team di Calcio da Tavolo ha visto la vittoria della SS Lazio TFC (290 punti) davanti alla SPQR MMIX (82 punti) e al TSC Black Rose 98 Roma (78 punti). Da registrare anche Alba Subbuteo Roma, all’esordio nel Calcio da Tavolo, con 12 punti.

Dai verdetti del 2021 alle premiazioni ufficiali e alle prime competizioni sportive del 2022 il passo è molto breve…

La prossima stagione, sulla base delle manifestazioni precedentemente ricordate, vedrà l’organizzazione della Super Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale tra Andrea Strazza e Patrizio Lazzaretti e la Super Coppa Lazio di Calcio da Tavolo tra Micael Caviglia e Emanuele Lo Cascio.

Il 2022 proporrà anche la prima edizione delle GP FINALS di Subbuteo Tradizionale e delle GP FINALS di Calcio da Tavolo – una specie di Campionato di specialità di Serie A, Serie B e Serie C, ognuna da 8 giocatori, con qualificazione stabilita in base alla Classifica Finale del Circuito Grand Prix Lazio del 2021. La pandemia complica le situazioni ma non sposta l’obiettivo: disputare una serie di tornei con giocatori il più possibile di pari livello. Per questo motivo, in questa prima edizione, saranno possibili auto declassamenti e ripescaggi fino a completamento delle varie categorie.

Ultima considerazione… Nel 2022 torneremo a disputare la Coppa Lazio ed Il Campionato Regionale a squadre di Subbuteo Tradizionale e di Calcio da Tavolo. Il format sarà deciso dal Delegato Regionale e dal Team Regionale con l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero possibile di club e giocatori.

Prima di volgere definitivamente lo sguardo al 2022 sento il dovere di salutare chi ci ha lasciato nel corso del 2021. Voglio dunque salutare Luca Zacchi (per me molto più di un amico) e Frank Fasciani (per me molto più di un produttore) che hanno fatto tanto per rendere migliore il nostro gioco ed il nostro mondo in miniatura.

Ci mancate entrambi, ma al Centro Sportivo in Miniatura siete di casa… e questo ci rasserena.

Micael Caviglia superando Ferdinando Gasparini, conquista il titolo di Campione Regionale di Calcio da Tavolo e centra, anche lui, il prestigioso “double”

Domenica 19 dicembre, presso il Centro Sportivo in Miniatura – Centro Tecnico Regionale F.I.S.C.T. – si è disputato il Campionato Regionale di Calcio da Tavolo 2021.

Il format del torneo prevedeva gironi di qualificazione e successiva fase ad eliminazione diretta. Partite da 15 minuti a tempo e, se necessario durante la seconda fase, anche tempo supplementare da 10 minuti con golden gol ed eventualmente, tiri piazzati.

La prima fase conferma i pronostici della vigilia per quanto riguarda i qualificati e la vittoria di Gasparini su Caviglia (4-0) indirizza i pronostici per il titolo regionale verso il primo.

Nella prima semifinale Ferdinando Gasparini supera 2-1 Maurizio Lepri; nella seconda prevale Micael Caviglia (3-2 al golden gol) su Patrizio Lazzaretti.

Anche in questo caso la finale propone un confronto tra i favoriti della vigilia. La partita mantiene le promesse; Micael Caviglia, contrariamente a Ferdinando Gasparini, sfrutta le occasioni che gli capitano e si porta addirittura sul 4-0 prima di subire il ritorno dell’avversario che, solo nel finale, accorcia le distanze fino al definitivo 4-2.

Il titolo di Campione Regionale di Calcio da Tavolo, unito al recente trionfo in Coppa Lazio, permette a Micael Caviglia di centrare il prestigioso “double” a sole 24 ore di distanza da quello realizzato da Andrea Strazza nella specialità Subbuteo Tradizionale.

Complimenti Micael!

Micael Caviglia con il trofeo di Campione Regionale

Dopo una mattinata deludente Strazza risorge e centra il “double” Campionato Regionale / Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale

Sabato 18 dicembre si è disputato al Centro Sportivo in Miniatura il Campionato Regionale di Subbuteo Tradizionale F.I.S.C.T..

Particolare ma interessante il format del torneo: prima fase caratterizzata da un girone unico e cinque turni di formula svizzera con partite di due tempi da 15 minuti, seguita dalla classica fase ad eliminazione diretta a partire dai quarti di finale con tempo supplementare da 10 minuti e golden gol ed, eventualmente, tiri piazzati in caso di rinnovata parità.

Il girone di qualificazione alla fase ad eliminazione diretta si è conclusa con il favorito Enrico Guidi – che di recente ha trionfato al Guerin Subbuteo disputato a Reggio Emilia nella splendida sede di gioco “Subbuteoland” – in testa a punteggio pieno. Al secondo posto si è piazzato Roberto Mazzucchi che, sconfitto da Guidi, si toglie la soddisfazione di battere di misura (1-0) Andrea Strazza. Disastrosa la prima parte di torneo di quest’ultimo, irriconoscibile nel gioco e al tiro. Quarto classificato Michele Fenucci, sempre molto regolare nel gioco e nei risultati.

Nella fase ad eliminazione diretta nessuna sorpresa nei quarti di finale. In semifinale Guidi supera agevolmente Fenucci (7-3) e Strazza, decisamente trasformato, prende la sua prima rivincita di giornata superando, 3-1, Roberto Mazzucchi.

La finale tra Enrico Guidi a Andrea Strazza si presenta molto equilibrata anche se gli ultimi risultati fanno pensare ad un leggero vantaggio per il giocatore pontino. La partita si conferma difficilissima per entrambi e con continui capovolgimenti di fronte. Nel secondo tempo Strazza trova il doppio vantaggio e resiste all’assalto finale di Guidi che, dopo aver accorciato le distanze, produce almeno un paio di occasioni che non riesce a concretizzare cosicché il tempo regolamentare si chiude sul 3-2 per Strazza.

Dopo la Coppa Lazio, dunque, il giocatore romano si aggiudica il Campionato Regionale e realizza un prestigioso double. La rivincita con l’amico Guidi arriverà presto, a gennaio, con le GP FINALS…

Andrea Strazza alza la Coppa Lazio (sx) e la Coppa del Campione Regionale (dx)

CAMPIONATO REGIONALE SUBBUTEO TRADIZIONALE FISCT – Si assegna oggi il titolo… al CSM

La terza prova di qualificazione ha visto la vittoria di Andrea Strazza (15 punti su 15) davanti a Roberto Mazzucchi (12) e alla coppia Alessandro Guidi e Michele Fenucci (9).

Il torneo, disputato su cinque turni di formula svizzera con partite da 10 minuti a tempo, è stato combattuto ed è sembrato un piacevole antipasto della fase finale che si disputerà sabato 18 dicembre dalle ore 09:30 al Centro Sportivo in Miniatura, Centro Tecnico Regionale della Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo.

Di seguito il file con risultati e classifica del torneo e il consueto aggiornamento della Classifica Grand Prix Lazio che, lo ricordiamo, oltre a stabilire il miglior giocatore di specialità di questa (brevissima) stagione sportiva, stabilirà anche i giocatori che avranno diritto a partecipare alle GP FINALS e la relativa categoria di ciascuno di essi.

CAMPIONATO REGIONALE SUBBUTEO FISCT – 1° Torneo di qualificazione

Enrico Guidi (13 punti su 15 disponibili) si aggiudica la prima prova di qualificazione per il Campionato Regionale di Subbuteo Tradizionale F.I.S.C.T..

Ha preceduto Michele Fenucci (10 punti) ed un terzetto di giocatori – Massimiliano Painelli, Guido Gambara e Maurizio Presutti – appaiati a 9 punti e separati esclusivamente grazie allo spareggio tecnico.

il format del torneo – formula svizzera con 5 turni di gioco ed ogni partita scandita da due tempi da 10 minuti – ancora una volta ha mostrato la sua efficacia negli abbinamenti delle partite. Turno dopo turno infatti, si giocavano partite sempre più equilibrate e divertenti tra giocatori di pari livello.

Ci aspettano ancora due prove di qualificazione (oggi e domani) prima della fase finale (“The Championship”) di sabato 18 dicembre che assegnerà il titolo di Campione Regionale.

Ricordiamo che il vincitore del titolo regionale sfiderà Andrea Strazza (detentore della Coppa Lazio) nella Super Coppa Lazio.

Di seguito, come sempre, foto, risultati e classifiche…

Michele Fenucci (sx) si difende da un attacco di Enrico Guidi (dx)

UNO STORICO INCONTRO A ROMA

Da sx Giovanni Malago’, Pietro Ielapi, Mauro Simonazzi e Marco Giunio De Sanctis

In data 09 Dicembre 2021 si è tenuto un incontro tra il Presidente della Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo (FISCT) Pietro Ielapi, il Responsabile del Settore Nazionale Subbuteo Mauro Simonazzi, il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) Giovanni Malagò ed il Presidente della Federazione Italiana di Bocce (FIB) Marco Giunio De Sanctis.
Il clima positivo e cordiale dell’incontro, tenuto nell’ufficio del Presidente Malagò, ha fatto
emergere come il Subbuteo – Calcio da Tavolo abbia tantissimi punti in comune con i principi fondamentali del CONI.
Il Presidente del CONI, nonché componente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), si è mostrato entusiasta della visita ricevuta e ha tracciato la strada da perseguire al fine di raggiungere l’ambito obiettivo del riconoscimento ai fini sportivi del CONI.
Un ringraziamento al Presidente Giovanni Malagò per il tempo dedicato e la sua disponibilità.

Nonostante i tantissimi impegni a cui deve rispondere, ha manifestato il pieno interesse ad incontrarci in brevissimo tempo.
Un ringraziamento anche al Presidente Marco Giunio De Sanctis che ha organizzato l’incontro e con il quale si è intrapreso un rapporto collaborativo per la F.I.S.T.F. World Cup – Roma 2022.
Entrambi hanno manifestato la volontà di fornire un supporto effettivo per la F.I.S.T.F. World Cup 2022 che si terrà a Roma il 16, 17 e 18 Settembre 2022.
L’occasione è stata utile per consegnare dei presenti rappresentativi del nostro movimento a tutti.

Centro Sportivo in Miniatura inaugura il proprio canale YouTube con la F.A. CUP SUBBUTEO 1963-64.

Comincia oggi la pubblicazione sul canale YouTube dei video prodotti dal Centro Sportivo in Miniatura.

Il primo video sarà online dalle ore 10:00 ed è dedicato all’inizio della tanto attesa prima edizione della F.A. CUP SUBBUTEO che, lo ricordiamo, rievocherà quella realmente disputata nel 1963-64, vinta dal West Ham United sul Preston North End.

Si comincia con il sorteggio del “FIRST ROUND QUALIFICATION DRAW” ovvero con il resoconto del “sorteggio del primo turno di qualificazione” organizzato lo scorso 28 novembre al Centro Sportivo in Miniatura.

In questo primo turno, con partite ad eliminazione diretta ed eventuale replay in caso di parità, scenderanno in campo 16 dei 124 giocatori iscritti a questa prima edizione della F.A. CUP SUBBUTEO. Si tratta di 9 ragazzi e 7 ragazze, tutti in età adolescenziale…

Quali squadre sono state loro assegnate? Con chi giocheranno questo primo emozionante turno? Saranno stati sorteggiati come “padroni di casa” o “dovranno affrontare l’esordio in trasferta”? Chi di loro accederà al secondo turno di qualificazione, pronto a sfidare gli adulti?

Buona parte di queste domande troverà risposta nel video che segue e, mentre lo guardate… iscrivetevi al canale YouTube del Centro Sportivo in Miniatura!

Comincia la F.A. CUP SUBBUTEO edizione 1963-1964

COPPA LAZIO SUBBUTEO – Al termine di una finale spettacolare Strazza conquista il suo secondo titolo individuale.

La Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale disputata sotto l’egida F.I.S.C.T. ha visto il successo di Andrea Strazza che in finale, dopo un primo tempo molto sofferto contro Patrizio Lazzaretti – terminato 2-2 – dilaga nella ripresa e chiude con un perentorio 6-2.

Buone performance di Simone Trivelli e Roberto Mazzucchi che arrestano la loro corsa in semifinale cedendo di misura, rispettivamente, 1-0 contro Strazza e 3-2 contro Lazzaretti.

Tra i cadetti prevale Enrico Ronchetti che supera Guido Gambara (1-0).

Di seguito, risultati e classifiche finali della Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale e l’aggiornamento della Classifica Grand Prix Lazio 2021 di specialità che regolerà l’accesso alle GP Finals Lazio in programma il 15 gennaio p.v..

Coppa Lazio al CSM e Toyssimi al Pala Cavicchi

Domani… Coppa Lazio Subbuteo al Centro Sportivo in Miniatura e grandi acquisti pre natalizi, ma sempre a tema subbuteo, negli stand di Alessio Lupi (Subbuteo Heart) e Daniele Mancuso (Subbuteo Lab) presso la mostra mercato “Toyssimi” al Pala Cavicchi di Ciampino.

Presso i loro tavoli ricchi di ogni genere di squadre e accessori troverete il volantino e/o il biglietto da visita del Centro Sportivo in Miniatura che vi darà diritto ad una serata di gioco gratuita nella nostra sede in Via Filippo Nicolai, 76.

Contattateci … ma ricordatevi di concordare la vostra serata prenotandola al 392.1667781.
Vi aspettiamo!

Coppa Lazio Subbuteo – 3° torneo di qualificazione. Risultati e Classifiche

Si è disputato, ieri sera, il terzo e ultimo torneo di qualificazione alla Coppa Lazio di Subbuteo Tradizionale FISCT.

Torneo molto combattuto che alla fine ha visto prevalere Andrea Strazza su Simone Trivelli (entrambi avevano chiuso a 11 punti ma lo spareggio tecnico favoriva il primo) e Alessandro Guidi (10). Da registrare anche la buona prestazione del viterbese Andrea Balestrucci (9 punti, imbattuto).

Si è chiuso così il trittico di tornei di qualificazione alla Coppa Lazio individuale di Subbuteo Tradizionale e ora non rimane che disputarne, con la giusta passione, l’atto conclusivo.

Di seguito il file con i risultati e le classifiche del terzo torneo di qualificazione, la classifica finale delle qualificazioni e, molto importante, la lista dei giocatori ammessi (di diritto o per merito acquisito) a disputare la finale della Coppa Lazio 2021 che si giocherà domenica 5 dicembre a partire dalle ore 09:30 presso il Centro sportivo in Miniatura, Centro Tecnico Federale Regionale FISCT.

Ricordo che i giocatori presenti nella “entry list” devono comunicare la propria presenza e/o rinuncia con un messaggio whatsapp al 392.1667781 entro le ore 12:00 di sabato 4 dicembre così da permettere al Delegato Regionale FISCT di convocare i giocatori iscritti nella lista riserve.